Mod. HOWARD

Fusto di alta qualità in massello di pioppo.

Piedi a scelta del Cliente (modello, materiale, finitura). 

Imbottitura struttura con seduta a doppia cinghiatura portante sotto ed elastica sopra; cocco gommato, crine gommato ed espanso nautico (senza alcun uso di "gommapiuma"). Finitura superficiale in resinato e rivestimento dell'imbottitura con tela di cotone.

Imbottitura cuscini sedile e schienale a scelta del Cliente (poliuretano espanso, piuma d'oca, piuma d'oca con inserto estraibile in poliuretano espanso, ovatta sintetica siliconata, ovatta sintetica siliconata con inserto estraibile in poliuretano espanso).

Confezione del rivestimento a scelta del Cliente (fisso, sfoderabile, profili, passamanerie, ecc.).

Dimensioni a scelta del Cliente (larghezza, profondità, altezza totale, altezza seduta, altezza cuscini schienale).

 

 

 

Esempio di divano mod. NICKY tre posti con penisola, rivestimento sfoderabile:

Piedi in legno a tronco di piramide altezza cm. 14 finitura colore noce scuro (come da richiesta del Cliente). 

Imbottitura cuscini sedile e schienale in poliuretano espanso a densità differenziate sedile/schienale rivestito con Dacron e tela di cotone (come da richiesta del Cliente).

Confezione del rivestimento sfoderabile con piedi a vista (come da richiesta del Cliente).

Dimensioni: larghezza totale cm. 232 (su richiesta del Cliente), profondità cm. 85 (su richiesta del Cliente), lunghezza penisola cm. 140 (su richiesta del Cliente), altezza totale: cm 87, altezza seduta: cm. 45, altezza cuscini schienale: cm. 42 (su richiesta del Cliente).

Prezzo "in bianco" (escluso costo tessuto) di questa versione: Euro 4.167 + IVA (consegna esclusa)

Tessuto occorrente per questa versione: mt. 15 h.140 senza rapporto come foto

 

 

Dettagli tecnici:

 

Fusto di alta qualità in massello di pioppo costruito con incastri "tenone-mortasa" e robusti angoli di rinforzo:

 

Costruzione del fusto in legno con incastri "tenone-mortasa":

 

Robusti angoli di rinforzo nelle parti più sollecitate:

 

Sezioni di legno massello di almeno 3 cm. di spessore:

 

Strato inferiore di cinghie rigide in juta:

 

Riempimento interamente realizzato in cocco gommato:

 

Il cocco gommato è un materiale ottenuto dalla fibra del guscio di cocco abbinata al lattice naturale. La fibra di cocco è particolarmente resistente e non si deteriora nel tempo, nemmeno nell'arco di decenni; la sua struttura permette un'ottima ventilazione e traspirazione contrastando l'accumulo di umidità e polvere. Il cocco gommato è infatti generalmente impiegato nella realizzazione di materassi, in particolare per il settore nautico dove la fibra di cocco permette la ventilazione del materasso anche a contatto con piani in legno che altrimenti creerebbero muffe sul fondo del materasso. Il lattice naturale di cui la fibra di cocco viene cosparsa serve per dare elasticità e legare il materiale in un corpo unico, che infatti viene da noi lavorato in forma di lastre di vari spessori:

 

Strato superiore di cinghie elastiche:

 

La costruzione delle sedute con uno strato inferiore di cinghie portanti in juta, il riempimento interamente realizzato in cocco gommato e uno strato superiore di cinghie elastiche è una nostra prerogativa e caratteristica. Con questo sistema abbiamo sfruttato il principio delle antiche sedute a molle incordate e crine impunturato a mano attualizzandolo con tecniche semplificate ma che garantiscono, o forse incrementano, la durata nel tempo dell'imbottitura e una maggiore pulizia, evitando l'accumulo di polvere all'interno dell'imbottitura (cosa che avveniva nelle antiche imbottiture in crine vegetale o animale).

 

"Basletta" (rinforzo frontale) in cocco gommato per la seduta:

 

Ulteriore strato superficiale in cocco gommato per la seduta:

 

Finitura superficiale dell'imbottitura in resinato (fibra di poliestere):

 

Cinghie elastiche e cocco gommato anche per l'imbottitura dello schienale:

 

Parti esterne dell'imbottitura realizzate in espanso nautico (polietilene espanso a cellule chiuse):

 

L'espanso nautico (polietilene espanso a cellule chiuse) è un materiale di derivazione chimica ricavato dal petrolio. Ha un'alta densità e quindi non si deforma. Non si deteriora nel tempo, nemmeno nell'arco di decenni. Viene impiegato solitamente per le cuscinerie esterne delle imbarcazioni, quindi costantemente esposte al sole e all'acqua, proprio per le sue caratteristiche di impermeabilità e resistenza alle muffe e all'ossidazione:

 

Tutta l'imbottitura della struttura è realizzata senza utilizzare in nessuna parte il più comune (e anche più economico) poliuretano espanso flessibile, conosciuto anche con il termine "gommapiuma". Il poliuretano espanso flessibile, infatti, ha il difetto di ossidarsi nel lungo termine (20-30 anni) presentando il tipico effetto "sfarinatura" (polverina gialla) e di emanare odore di gomma vecchia dopo alcuni anni, soprattutto se il prodotto viene conservato in un ambiente umido e poco arieggiato. Il cocco gommato e l'espanso nautico, invece, non presentano questi difetti e, anche nell'arco di 20-30 anni di uso dell'imbottito, rimangono totalmente inalterati e inodore.

 

Rivestimento finale dell'imbottitura con vellutino velcrabile (per le versioni sfoderabili) oppure con tela di cotone (per le versioni con rivestimento in tessuto fisso/inchiodato):

 

Nelle versioni sfoderabili il rivestimento in tessuto della struttura può essere facilmente tolto e le istruzioni per il relativo lavaggio sono cucite direttamente sulla fodera:

 

Il rivestimento dei cuscini sedile e schienale è facilmente sfoderabile tramite ampie cerniere. Le istruzioni per il relativo lavaggio sono cucite direttamente su ciascuna fodera:

 

Ogni singolo esemplare viene catalogato ed identificato tramite un codice di riferimento, che lo caratterizza come pezzo unico:

 

In fase di produzione di ogni singolo esemplare viene sempre realizzata una "controfodera" (sia per le versioni sfoderabili che per quelle fisse) che viene da noi archiviata. Anche a distanza di anni ed anche per le versioni completamente su misura, abbiamo quindi la possibilità di realizzare delle nuove fodere senza riportare il divano presso il nostro laboratorio (nelle versioni con rivestimento fisso, se non è possibile riportare il divano presso il nostro laboratorio, il lavoro di schiodatura e rivestimento con nuovo tessuto da noi predisposto è comunque facilmente realizzabile da un qualsiasi tappezziere locale). Non è possibile trasformare una versione nata con rivestimento fisso in sfoderabile (o viceversa) senza riportare il divano presso il nostro laboratorio (o comunque è necessario affidarlo ad un tappezziere professionista locale):